Serie Única - Alfonso Vaccari : La Rosa Dell'Est

Alfonso Vaccari
    Serie ÚnicaLa Rosa Dell'Est_0
    Serie ÚnicaLa Rosa Dell'Est
    • Garantías
    • Accesorios incluidos

    Resumen

    PREFAZIONE
    Sullo schema intricato del giallo abbiamo voluto intessere una semiotica dell'arte, nei processi della molteplicità delle immagini, siano essi segni visivi che segni puramente concettuali, appartenenti alla logica emblematica della performance, dunque 'qualcosa che rinvia a qualcos'altro', in una corrispondenza di un fenomeno di significazione. Nelle ardite creazioni del Conte Nani la realtà è sempre lo specchio di un 'non vissuto, di un non visto, e persino di un non esistente', il visibilmente presente che include tuttavia il visibilmente assente, controvertendo ogni principio nel suo esatto opposto. Se ne generano segni che rimandano ad altri segni, conosciuti o ipotizzabili che siano, ma pur sempre in un costante processo di re-identificazione degli opposti. Ciò che in arte sancisce l'esemplarità di una visione atta a stravedere e superare la realtà stessa, si manifesta nel romanzo come perdita della centralità del vissuto, in cui i personaggi, sin dall'inizio, non sanno più, distinguere i significati contestuali degli eventi, smarrendo la capacità di riconoscere la realtà dalla finzione, precipitando pian piano nell'assurdità di un ribaltamento percettivo, ove la stessa realtà si manifesta come finzione, e la finzione diviene realtà.
    La Rosa dell'Est si rende portatrice di un significato emblematico che rende le cose come sospese nell'equivoco. Vale a dire che ogni avvenimento facente parte della realtà, nello stesso tempo si contraddice ed ogni cosa che al lettore appare certa, si rivela poi inaspettatamente non vera. I personaggi del romanzo sono vittima di questo incantesimo del dubbio, del sospetto, dell'inaspettato e ciò che sta succedendo potrebbe quindi rivelarsi per assurdo il contrario di ciò che accade, trasformando una realtà certa in un inganno spiazzante quanto minaccioso.
    Tutta la storia che si narra nel romanzo è di pura fantasia, gli eventi descritti non sono mai avvenuti, tuttavia rispecchia perfettamente quel clima intellettuale di passionalità artistiche e di evocazioni, che realmente abbiamo vissuto assieme al Conte Nani. Il romanzo si svolge infatti a Pesaro, nel suo magnifico Alexander Museum Palace Hotel, e lo stesso con

    Opiniones de clientes La Rosa Dell'Est

    Sé el primer en dar
    tu opinión sobre el producto

    Dar una opinión ✔ Tu opinión ha sido grabada

    Características detalladas

    Largo

    20.72

    Ancho

    152.00

    Número de páginas

    366

    Peso

    538

    Precios públicos

    12,874

    Alto

    229.00

    Editor

    Black Wolf Edition & Publishing Ltd.

    Colección

    Única

    Idiomas

    Italiano